Rivestimento in resina | Caratteristiche | Costo | Manutenzione
15520
page-template-default,page,page-id-15520,ajax_fade,page_not_loaded,,vertical_menu_enabled,qode-theme-ver-13.2,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.5,vc_responsive
 

Rivestimento in Resina

Il rivestimento in resina in passato veniva esclusivamente impiegato nell’edilizia industriale. Oggi viene utilizzato anche nell’edilizia residenziale per via dell’ampia personalizzazione e della capacità di sintonizzarsi con le finiture e l’arredamento dell’abitazione.

Personalizzabile

Il rivestimento in resina si può scegliere in molte colorazioni ed è per questo altamente personalizzabile.

Economico

I costi e i tempi di posa sono più bassi di quelli previsti per una pavimentazione tradizionale.

Facile Pulizia

Non ha bisogno di condizioni particolari di pulizia. Infatti la superficie impermeabile non fa penetrare alcuna sostanza esterna.

Igenico

È particolarmente igienico vista l’assenza di fughe e giunti. Una caratteristica che non consente la crescita di batteri e muffe.

Totale Reversibilità

Il rivestimento in resina può essere riportato allo stato iniziale con pochi e semplici passaggi. Senza dover ricorrere alla completa rimozione. Comporta solo piccole spese per il ripristino e tante possibilità di rinnovo.

Duraturo

È resistente nel tempo e se mantenuto con cura preserva sia da attacchi di sostanze chimiche che fisiche.